UN CAVOLO PER REGALO

– Il cavolo viola si grattugia – Il cavolfiore si fa bollire nel latte – La verza si taglia a fettine – Il cavolo romanesco si cuoce con la pasta Consigli  per l’utilizzo: I cavoli devono essere mangiati crudi oppure cotti pochissimo, le lunghe cotture creano cattivo odore per la Leggi di più…